rissa trapani amante moglie

Una relazione extraconiugale scatena una rissa nella centralissima piazza Umberto I di Trapani. Due donne, rispettivamente la moglie e l’amante dell’uomo conteso se le sono date di santa ragione sotto gli occhi increduli dei residenti e dei passanti.

Travolge l’amante del marito sullo scooter: scoppia la rissa tra donne

L’episodio è avvenuto nell’area di servizio nei pressi della stazione. Una donna, che intrattiene una relazione con uno uomo sposato, stava facendo il pieno di carburante allo scooter quando improvvisamente le piomba addosso un’altra donna a bordo di un’automobile. Si tratta della moglie del suo amante. Il ciclomotore rovina a terra. La conducente della macchina scende del veicolo e comincia a riempire di botte l’altra. A quel punto la ragazza trova una scopa di fortuna nei pressi dell’area di servizio, la impugna e colpisce ripetutamente l’auto della sua rivale per intimorirla.

Proprio questo frangente dell’aggressione viene immortalato da uno smartphone in un video che diventerà virale. Volano insulti, urla, minacce. Poi alla zuffa si uniscono altre tre persone che rendono necessario l’intervento della Polizia, allertata da alcuni testimoni. I protagonisti dell’episodio di violenza sono stati condotti alla Questura di Trapani. Per loro è scattato il fermo, l’accusa è di rissa aggravata. La relazione extraconiugale si conclude così con cinque provvedimenti di fermo e un matrimonio, probabilmente, rovinato.

continua a leggere su Teleclubitalia.it