Un dipendente dell’Asl di Caserta che lavora presso l’ospedale di Marcianise è finito nel mirino della Procura nell’ambito di un’inchiesta sui falsi incidenti per ottenere i rimborsi dalle assicurazioni.

Inchiesta su falsi incidenti nel Casertano, sospeso dipendente dell’ospedale

Nei giorni scorsi le forze dell’ordine hanno eseguito una perquisizione nell’abitazione dell’uomo e anche nell’ufficio della struttura sanitaria di via Santella. In seguito alle ispezioni, il dirigente dell’Asl ha provveduto a sospendere il dipendente dal lavoro.

Secondo l’ipotesi accusatoria, l’uomo sarebbe coinvolto nella realizzazione di una certificazione falsa utilizzata per attestare una falsa denuncia per risarcimento di danni ad una assicurazione.

continua a leggere su Teleclubitalia.it