“Ora rifaccio il centro”. Le parole del rieletto sindaco di Benevento, Clemente Mastella, suonano come una chiamata alle armi. Soprattutto a margine della vittoria contro l’alleanza targata Pd-M55 nel capoluogo sannita. Al momento la strada per un progetto nazionale pare in salita. Ma in Campania i mastelliani cercano alleanze e sinergie per rafforzare l’embrione centrista. Entriamo nei dettagli. “Noi Campani”, il movimento politico guidato dall’ex Ministro di Grazia e Giustizia, continua a ramificarsi sul territorio regionale. Elezione dopo elezione. E starebbe sondando il terreno per formare un unico contenitore politico con “La Città”, la lista civica guidata da David Lebro, storico consigliere comunale napoletano, e Diego Venanzoni, consigliere regionale di maggioranza nonché unico oppositore al disastro De Magistris.

A Napoli eletti Minopoli e Sannino con “Noi Campani per la Città”

Una prima intesa fra i due movimenti è stata sancita alle recenti elezioni amministrative a Napoli con la lista “Noi Campani per la Città” che ha eletto in maggioranza Roberto Minopoli con 1359 voti e Pasquale Sannino, fratello dell’ex sindaco Pd di Casavatore Salvatore Sannino, con 1342 preferenze. Stando alle ultime indiscrezioni la sinergia fra i mastelliani e il duo Lebro-Venanzoni confluirà nelle prossime settimane in un unico soggetto politico. In consiglio regionale, dove oltre al già citato Venanzoni per la componente de “La Città”, Mastella ha espresso due consiglieri regionali. Nel collegio di Benevento è stata eletta Maria Iodice co 9903 voti. A Caserta, col sostegno dell’ex consigliere regionale Luigi Bosco, Maria Iodice con 6692 voti. I 3 consiglieri formeranno un solo gruppo consiliare. Manca l’ufficialità ma sarebbe qustione di giorni. Un passaggio politico che sarebbe formalizzato anche in tutti i consigli comunali.

Il coordinatore napoletano Barra: “Pronti per Città Metropolitana”

Compresa Caserta dove “Noi Campani” ha eletto 3 consiglieri comunali nella maggioranza guidata dal riconfermato Carlo Marino. A conferma del progetto politico abbiamo contattato Giuseppe Barra, ex sindaco di Cardito e coordinatore provinciale di “Noi Campani” :”Insieme a Mastella stiamo pianificando il radicamento del nostro movimento politico sull’intero territorio campano. La lista “Noi Campani per la Città”, promossa alle elezioni amministrative a Napoli e sfociata nell’elezione di 2 consiglieri comunali e 18 consiglieri di municipalità, rappresenta l’inizio di un percorso che punti alla valorizzazione del territorio al netto delle ideologie politiche. Presenteremo la lista anche alle elezioni a Città Metropolitana.”

 

Sossio Barra

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it