pioggia domani 1 dicembre

Pioggia, pioggia e ancora pioggia. Le precipitazioni ci accompagneranno per tutta la settimana. E forse fino alla fine del mese e per i primi giorni di aprile. E basterà guardare l’Accadde oggi di Facebook per capire quanto questo clima sia diverso dall’anno scorso. In questo periodo eravamo gia tutti con giubbotti di pelle e maglie leggere.

Il meteo.it ha annunciato il ritorno di Burian giorni fa e così pare che sia: “un ciclone mediterraneo nato sul mar di Sardegna sta colpendo l’Italia mentre aria fredda di Burian sta entrando da est dalla Porta Balcanica al suolo e da nord in quota: sulle regioni settentrionali rovesci di neve dalla Lombardia si portano sul Piemonte con accumuli di 15 cm sul cuneese e sconfinamenti della neve su province di Imperia e Savona – si legge sul noto sito internet-  al centro-sud maltempo generale anche con temporali, neve sull’Appennino Emiliano-romagnolo a tutte le quote fino a quote bassissime sull’entroterra forlivese e riminese, cesenate, neve a 300m sulla Toscana, a tute le quote su Umbria e Marche fino ad Ancona sul mare, neve a 300m su Abruzzo, Molise, Reatino e a 500m sull’Irpinia e sulla Basilicata”.

Insomma questa primavera tarda ad arrivare. Le temperature sono basse. E per Pasquetta? Ovviamente pioggerella. Gli amanti delle gite fuori porta dovranno probabilmente rinunciare ad escursioni troppo lontane da casa.

continua a leggere su Teleclubitalia.it