giulia 5 anni incidente frosinone videomessaggio gigi d'alessio

Giulia finalmente ha riaperto gli occhi. Dopo circa 3 settimane di coma la bimba di Frosinone, vittima di un terribile incidente stradale la sera di sabato 11 giugno, ha iniziato a dare i primi segnali positivi ascoltando la voce dei genitori e del suo cantante preferito, Gigi D’Alessio. 

Frosinone, Giulia si sveglia ascoltando la voce di Gigi D’Alessio

La piccola di 5 anni è scampata alla morte grazie ad un intervento chirurgico d’urgenza presso l’ospedale Gemelli. Giulia, mentre viaggiava in auto con la mamma, si è sporta dal finestrino e con la testa ha impattato un trattore. L’urto tremendo le ha provocato gravi traumi cerebrali. La piccola dopo diverse settimane di coma ha iniziato a respirare autonomamente e fare i bisogni fisiologici.

Il videomessaggi di Gigi

Giulia aveva ricevuto negli scorsi giorni un video messaggio di Gigi D’Alessio, che aveva voluto così sostenere la sua piccola fan: “Combatti piccola che ti aspetto al mio concerto. Non arrenderti che ti vogliamo tutti bene”. Un gesto, quello del noto cantante che è stato possibile grazie all’intercessione di un poliziotto in servizio presso la questura di Frosinone e grande amico di D’Alessio. “Che Dio lo benedica, ha fatto un gesto bellissimo che non dimenticheremo mai” ha detto il nonno di Giulia.

continua a leggere su Teleclubitalia.it