Domenica 30 gennaio alle ore 14.30 ci sarà la grande sfida alla stadio De Cristofaro: il Giugliano riceve la Torres. Una gara che può significare tanto per la stagione e per il futuro dei tigrotti. La formazione gialloblu infatti al momento guida il giorone G di Serie D a 41 punti (ma una partita in meno) e le formazione sarda che insegue a 39 punti. La prevendita procede a gonfie vele e restano pochi tagliandi disponibili sia online che presso la ricevitoria ufficiale di Tabacchi Di Marino al Corso Campano. Circa 200 i biglietti già vendita anche per il settore ospiti. I tagliandi per i tifosi giuglianesi si potranno acquistare anche domenica al botteghino. Clima caldo nella terza città della Campania in vista di questa partita: “Tutti allo stadio, sosteniamo la capolista” recitano alcuni striscioni affissi tra le strade cittadine.

VERSO GIUGLIANO-TORRES: “TUTTI ALLO STADIO” 

La società di patron Mazzamauro ha deciso pure di abbassare i prezzi dei biglietti, vista l’importanza dell’evento. Si va dai 10 euro per la tribuna centrale ai 5 euro dei distinti e sono previsti ovviamente anche i ridotti per donne e under 12. I tigrotti attendono quindi la spinta dal proprio pubblico per continuare a sognare. In un video arriva anche l’appello di Gabriele Cerbero, responsabile della scuola calcio; Raffaele Poziello; il vice-allenatore Francesco Ascione; il numero 10 Federico Cerone; il capitano Ciro Poziello e l’attaccante Giovanni Kyeremateng. “Vi aspettiamo numerosi allo stadio, perché noi abbiamo un sogno. Ci siete mancati tanto e domenica abbiamo bisogno di voi”. La squadra gialloblu infatti, tra pausa natalizia e rinvii per covid, scende in campo per la prima volta in questo 2022.

VIDEO:

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it