sosta a pagamento giugliano richiesta opposizione

Torna a far discutere l’introduzione della sosta a pagamento a Giugliano. In una nota ufficiale, nove consiglieri comunali di opposizione chiedono l’istituzione di un tavolo di confronto con l’amministrazione comunale e con la ditta affidataria per andare incontro alle esigenze di dipendenti e commercianti che lavorano nelle zone soggette a tariffazione.

Giugliano, strisce blu: opposizione chiede tavolo per lavoratori e dipendenti della zona tariffata

Firmatari della richiesta sono i consiglieri comunali Francesco Iovinella, Luigi Sequino, Antonio Poziello, Laura Poziello, Paolo Conte, Luigi Porcelli, Caterina Sestile, Giovanni Pirozzi, Pasquale Ascione.

“Considerata la richiesta dei tanti lavoratori titolari di attività commerciali – si legge nella nota -, e di lavoratori dipendenti che non dispongono di garage, posto auto privato o area accessibile dalla strada idonea allo stazionamento del veicolo, la cui attività rientrano nelle fasce soggette a tariffazione per i quali non è stata prevista nessun tipo di agevolazione e abbonamento, hanno chiesto al sindaco, all’assessore alla polizia municipale e all’assessore al Commercio che venga istituito un tavolo di lavoro con la ditta affidataria del servizio, per trovare una soluzione adeguata alle loro istanze”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp