liccardo mensa scolastica

Torna ad accendere i riflettori sulla questione mensa scolastica a Giugliano il consigliere di centrodestra Paolo Liccardo. Ieri, in un sopralluogo in una scuola dell’infanzia, l’esponente in consiglio comunale ha deciso di assaggiare il pasto destinato agli alunni e lo ha definito immangiabile chiedendo l’intervento dell’Asl e attaccando l’assessore all’istruzione Limatola dicendo “è una vergogna che non si preoccupi di non generare allarmismo anziché risolvere il problema”. 

La critica sulla mensa scolastica ha dato però il La al consigliere Ragosta per formulare un attacco proprio al centrodestra accusandolo di voler entrare in maggioranza. “Non è possibile lavorare politicamente da minoranza per entrare in maggioranza, esprimere gradimento persino su un assessore in giunta e poi in città dire il contrario di quanto si afferma nel Palazzo” ha scritto. Liccardo replica dicendo che il centrodestra ha sempre detto di valutare ogni singolo provvedimento e di non voler entrare nella compagine di governo cittadino. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it