giugliano movida selvaggia

Le immagini parlano da sole. E’ domenica, in una serata di fine estate, tanta gente si riversa per le strade di Giugliano per godersi gli ultimi giorni della calda stagione.

Ma a pochi centimetri da chi si desidera viversi la città in piazza Gramsci, motorini che sfrecciano indisturbati, nella maggior parte dei casi alla guida centauri senza casco, tra chi vuole passeggiare con la famiglia o bere un drink.

Contro lo sforzo di alcuni imprenditori, di riportare il centro storico di Giugliano a una movida vivace impatta la mancanza di civiltà, e a quanto pare anche di controlli.

A denunciare quanto accaduto nel week end i consiglieri comunali di minoranza che dai social parlano di una città fuori controllo.

Francesco Iovinella scrive

“È sabato sera… nella mia Città è praticamente impossibile camminare sui marciapiedi, grazie all’INCIVILTÀ di alcuni cittadini che persistono ad infrangere le regole del buon vivere civile.”

Luigi Sequino

Durante il fine settimana Giugliano, grazie ai tanti imprenditori del territorio, si riempie di giovani. Purtroppo però non c’è nessun controllo e molti incivili ne approfittano per invadere piazze e marciapiedi con motorini e auto, – ed ancora aggiunge -, uno scandalo. Domani presenterò un question time per capire come il Sindaco vuole affrontare questa vicenda. È passato un anno e non ha fatto nulla.

continua a leggere su Teleclubitalia.it