giugliano lega pro

Il Giugliano è in Lega Pro. Un sogno che si avvera per la terza città della Campania che ritorna tra i professionisti dopo l’ultima esperienza nel 2007. Una stagione perfetta, dominata fin dalla prima giornata, nel primo anno della famiglia Mazzamauro alla guida della società. I tigrotti di mister Giovanni Ferraro hanno battuto la formazione romana del Monterotondo Scalo —- e staccano quindi il pass nella prima delle tre “finali” per chiudere il campionato.

Il Giugliano è in Lega Pro: battuto il Monterotondo

Primo tempo combattuto con i padroni di casa, a caccia del risultato per la salvezza, ben messi in campo. I romani sfiorano anche il goal ma sul finire del primo tempo arriva il guizzo del bomber: uno-due micidiale di Nicola Ferrari con un già di testa su calcio d’angolo ed il raddoppio in contropiede con una combinazione tra Cerone e Gladestony. Si va all’intervallo col risultato di 0-2.

Ad inizio ripresa il Monterotondo prova a reagire ma la difesa gialloblu è attenta. Poi Boccia parte dalla sua area di rigore e percorrere tutta la fascia: dopo il coast to coast palla perfetta al centro del terzino destro per Nicola Ferrari che non può sbagliare e di piatto fa 0-3. Tripletta per il numero 9 e strada spianata verso la Serie C. Mister Ferraro mette forze fresche per gestire il risultato. Termina così ed a Giugliano parte la grande festa.

continua a leggere su Teleclubitalia.it