giugliano latina

Il Giugliano si impone (2-0) a Latina, superando i padroni di casa nel primo turno di Coppa Italia. I gialloblu non risentono del turn over varato dal tecnico Raffaele Di Napoli e giocano in scioltezza per quasi tutti i novanta minuti.

Coppa Italia, Giugliano batte Latina

I tigrotti partono subito forte. All’ottavo minuto break a centrocampo di Nicolas Rizzo che serve un assist perfetto per Flavio Di Dio che davanti alla porta non può sbagliare e sigla il vantaggio degli ospiti. Minuto 18 e gli ospiti hanno anche l’occasione di raddoppiare ma Ghisolfi spara fuori a tu per tu con il portiere. 
Al 26’ il primo squillo del Latina con Di Mino, che dal limite dell’area fa partire un tiro potente che Sassi riesce a deviare d’istinto. Poi ancora Giugliano con Di Dio che però spara alto. Ci prova anche Rizzo da fuori ma tiro debole.

Parte la ripresa ed il Latina cerca il pareggio ma sono ancora pericolosi i calciatori gialloblu: fuori di poco il tiro di Kyeremateng. Al 58esimo arriva poi la magia di Nicolas Rizzo: l’argentino vede il portiere leggermente fuori dai pali e la piazza un ‘cucchiaio’ da fuori area. Grande gioia per l’attaccante, dopo l’assist per il primo goal, protagonista della promozione di Serie C che sta trovando poco spazio quest’anno in campionato. Il Latina ci prova fino alla fine ma è solida la difesa del Giugliano, dopo aver già lasciato due punti su questo campo solo poche settimane fa. Adesso subito testa al campionato per i ragazzi di mister Di Napoli perchè sabato allo stadio Partenio di Avellino arriva la Virtus Francavilla.

continua a leggere su Teleclubitalia.it