Addio caos tamponi: parte oggi a Giugliano il nuovo casello Drive Through dell’ASL Napoli 2 Nord per i test COVID-19 in via Campopannone

Al via il casello tamponi in via Campopannone

La struttura allestita nei pressi del nuovo Palazzetto dello Sport sostituisce quella operativa presso l’ospedale San Giuliano che – nelle scorse settimane – aveva causato non pochi problemi alla viabilità del centro cittadino.

Il casello è predisposto su quattro corsie sia in ingresso che in uscita. L’attivazione di una consistente illuminazione elettrica ne permetterà la fruizione fino agli orari serali, in modo da poter incrementare il numero dei potenziali utenti. Si stima che potranno essere analizzati fino a 2 mila tamponi al giorno.

Fiero del risultato, il sindaco di Giugliano Nicola Pirozzi, intervenendo in diretta al TG CLUB di Tele Club Italia, ha  commentato: “L’apertura del nuovo casello comporta un duplice vantaggio: da un lato abbiamo risolto i problemi relativi al traffico cittadino, dall’altro abbiamo riqualificato e illuminato una zona da tempo abbandonata. Il tutto è stato possibile grazie a un importante lavoro di squadra che aveva però bisogno dei suoi tempi tecnici. Ringrazio a tal proposito l’ingegnere Moccia, dirigente dell’Ufficio Tecnico dell’ASL Napoli 2 Nord che ci ha dato una grossa mano, e gli assessori Francesco Mallardo e Pietro Di Girolamo, nostro vicesindaco”. 

Nuovo centro vaccinale a Giugliano

Buone nuove anche per quanto riguarda il nuovo hub vaccinale. “Oltre a quello in fascia costiera che continua a servire i cittadini, riapriremo quello in via Antica Giardini ma – assicura il sindaco – con il sistema di prenotazione i cittadini non dovranno più affrontare alcuna fila”.

I positivi dell’ultima settimana

Per quanto riguarda il bilancio dei contagi a Giugliano, il primo cittadino dichiara che – purtroppo – come per il resto della Campania siamo di fronte a una grossa espansione del virus. “Entro domani come ogni settimana – ha dichiarato Pirozzi – pubblicheremo i nuovi dati, ma facendo una stima penso che gli attualmente positivi siano intorno alle 5mila persone”. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it