Giovanni Allevi è un pianista, compositore e scrittore italiano. Ospite a Oggi è un altro giorno, scopriamo maggiori dettagli in merito alla sua vita privata e professionale.

Giovanni Allevi: chi è, età, biografia

Giovanni Allevi è nato ad Ascoli Piceno il 9 ottobre 1969, sotto il segno della Bilancia. Ha 52 anni e ha mostrato sin da piccolo un grande interesse per la musica: per questo motivo, ha iniziato a studiare pianoforte, fino ad arrivare al diploma al Conservatorio di Perugia nel 1990.

Nel 2001, consegue un altro importante titolo presso il conservatorio Giuseppe Verdi di Milano mentre, nel 1998, si laurea in Filosofia con 110/110 e lode all’Università degli Studi di Macerata, con la tesi dal titolo “Il vuoto nella Fisica contemporanea”.

Giovanni Allevi: carriera

Tra i primi che hanno dimostrato di credere nel suo talento c’è stato Jovanotti, che lui ha conosciuto grazie all’amicizia con Saturnino.

La popolarità vera e propria è arrivata nel 2015, anno dell’uscita del suo terzo album, “No Concept”. Qui è contenuta “Come sei veramente”, che diventa la colonna sonora di uno spot.

Nello stesso anno, è ospite al Festival di Sanremo, dove si esibisce con “Loving You”, e realizza “O’ Generosa“, la canzone che viene ascoltata prima di ogni gara di Serie A e considerata l’inno ufficiale del massimo campionato.

Giovanni Allevi: concerti

Tanti sono stati i concerti di grande rilievo in cui si è esibito Giovanni. Da annoverare quello tenutosi il 21 dicembre 2008 presso il Senato della Repubblica Italiana, in occasione del Natale.

Allevi ha diretto l’orchestra sinfonica de “I virtuosi italiani”. Oltre che proprie composizioni, ha eseguito musiche del maestro Puccini in ricordo del 150º anniversario della nascita. I proventi di tale concerto sono stati devoluti all’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma e tutto l’evento è stato trasmesso in diretta su Rai 1.

Giovanni Allevi: vita privata, moglie, figli

In merito alla sua vita privata, Giovanni è sposato con Nada Bernardo, anche lei pianista, oltre che sua manager. La coppia ha due figli: Leonardo e Giorgio.

Riguardo il suo nucleo familiare, Allevi l’ha così definito: “La mia famiglia è il mio rifugio. È la mia Itaca. Spesso sono lontano per lavoro, per questo ho un sottile senso di colpa che tutti i papà condividono. Il minimo che io possa fare è quindi dedicare a loro alcune mie composizioni. Ma soprattutto cerco di evitare di vivere più intensamente possibile il momento in cui sono insieme ai bimbi. Magari quel momento può essere l’occasione per cogliere l’ispirazione per un brano musicale”.

Giovanni Allevi: Instagram

Su Instagram, Giovanni è seguito da oltre 55mila followers, con cui condivide scatti inerenti alla sua vita personale e professionale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it