Giornalista molestata in diretta tv, scatta il Daspo per tre anni per Andrea Serrani

Daspo per tre anni per Andrea Serrani: questa è la decisione da parte del questore di Firenze Filippo Santarelli. Il provvedimento, emesso nella giornata di ieri, sarà in vigore da oggi. La misura di prevenzione non consente a Serrani per tre anni di accedere agli stadi. Pertanto, già da questa sera, il tifoso viola non potrà assistere alla partita della Fiorentina.

Daspo per tre anni ad Andrea Serrani

Andrea Serrani è indagato dalla Procura di Firenze nell’ambito di un’indagine che ipotizza il reato di violenza sessuale. In un’intervista rilasciata a “La Zanzara” su Radio News, ha dichiarato di aver sbagliato, sostenendo di essere pronto a chiedere scusa direttamente a Greta Beccaglia, la giornalista che è stata toccata da lui sul fondoschiena al termine del match Empoli – Fiorentina.

Serrani si difende dalle accuse e chiede scusa

“Lo sputo sulla mano? Stavo tossendo. A casa mi hanno detto: come ti è venuto in mente? Me l’ha detto anche la mia compagna. Sanno che non sono una persona cattiva. Stiamo passando tutti i dispiaceri possibili del mondo. Uno lavora una vita, si crea una vita e poi guardate cosa succede – sostiene Andrea Serrani – Ho fatto una cavolata, mi descrivono come un violentatore ma io non sono così”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it