“La maggior parte dei ricoveri riguardano purtroppo i non vaccinati. Il virus c’è ancor e dobbiamo tenere alta la guardia. La situazione nelle scuole è sotto controllo e il merito va al dipartimento Asl sul territorio”  lo ha detto il sindaco di Frattamaggiore, Marco Antonio Del Prete, intervenuto stamattina nel format di Tele Club Italia “Campania Oggi”.

“Nelle prossime settimane sarà intensificata la vaccinazione per i bambini. Rispetto al mese scorso la percentuale del ciclo completo è salita pochissimo, siamo all’81%, mentre è salita moltissimo la percentuale delle terze dosi 35%. Questo significa che chi crede nei vaccini ha continuato a vaccinarsi mentre chi non vuole vaccinarsi ha continuato a farlo”, ha proseguito il primo cittadino.

Il sindaco Del Prete: “Non possiamo permetterci lo struscio”

Sull’ordinanza anti Movida firmata dal governatore Vincenzo De Luca, il primo cittadino frattese sottolinea: “Ieri ho pubblicato la mia ordinanza che annullava i mercatini del 24 e 31, chiudeva la villa e la pista di pattinaggio. Manca tantissimo anche a me lo “struscio” ma in questo momento non ce lo possiamo permettere”.

Sull’inchiesta giudiziaria del Terzo Settore: “In questi giorni ho sentito tantissime stupidaggini. L’ambito N17 è un’ente a parte rispetto al Comune di Frattamaggiore. Lo stesso dipendente che risulta indagato è un dipendente dell’ambito e non del Comune di Frattamaggiore. E mi dispiace che questa vicenda sia stata strumentalizzata politicamente. Io spero che venga fatta luce su questa vicenda incresciosa. Se c’è qualcuno che ha sbagliato, deve pagare. Intanto, io sono disposto a qualsiasi tipo di confronto”.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it