fiorucci ritirato lotto listeria

Ancora un prodotto ritirato perché pericoloso per la salute. Richiamato dal commercio un lotto del prosciutto cotto “Cesare Fiorucci” per rischio di Listeria. Il richiamo «cautelativo per possibile presenza di Listeria» da parte del ministero della Salute è pubblicato sul sito del dicastero.

Si tratta del prodotto “Prosciutto cotto Quanto basta per due persone 90 g”, lotto 8278001840 con scadenza il 5 agosto 2018, presente in tre supermercati (IPERCOOP ABRUZZO DI CHIETI, IPERCOOP LE ZAGARE DI CATANIA, IPERCOOP LE GINESTRE DI CATANIA), Si invitano quindi i consumatori che avessero acquistato il prodotto del lotto indicato a non consumarlo e riportarlo al punto di vendita.

Il batterio Listeria monocytogenes è in grado di causare la listeriosi, malattia grave, con elevati tassi di ricovero ospedaliero e mortalità. Si trasmette attraverso cibi contaminati anche se viene ucciso con la cottura sopra i 65 gradi. La listeria provoca principalmente infezioni del sistema nervoso centrale (meningite, meningoencefalite, ascesso cerebrale, cerebrite) e batteriemia nei soggetti immunocompromessi, in donne in gravidanza e in soggetti come neonati e anziani; provoca gastroenterite in persone sane che sono state gravemente infettate.

Fra i sintomi e i segni clinici (a seconda della tipologia), ritroviamo: febbre alta, endocardite, osteomielite, colecistite, peritonite, meningite, paralisi dei nervi cranici, perdita della funzionalità motoria.

continua a leggere su Teleclubitalia.it