favignana nonno uccide nipote di due anni

Tragedia nell’isola di Favignana, nel trapanese, morto bimbo di due anni. I fatti sono accaduti nella giornata di ieri, domenica 14 marzo. Il piccolo è deceduto dopo essere stato investito accidentalmente dal nonno che era in auto.

Tragedia a Favignana

Secondo una primissima ricostruzione, l’uomo era nella sua vettura nel cortile di casa del figlio. Era intento a fare una manovra con l’auto, e non si sarebbe accorto della presenza del piccolo. Da lì a poco è scoppiata la tragedia. Il 76enne lo ha investito mentre faceva la retromarcia.

Bimbo di 2 anni ucciso dal nonno mentre faceva retromarcia

Immediatamente soccorso, il bimbo è stato trasportato nel presidio ospedaliero dell’isola, dove è morto poco dopo per le ferite riportate. La salma è stata restituita ai genitori. La procura di Trapani, secondo quanto si apprende dai media locali, ha infatti avviato un’inchiesta, ma il magistrato di turno ha deciso di non disporre l’autopsia.

continua a leggere su Teleclubitalia.it