ema vaccino astrazeneca

Via libera dell’Ema al vaccino AstraZeneca. “E’ sicuro ed efficace” contro il Covid-19 e non è associato ad aumento di rischi di trombosi afferma l’Agenzia europea del farmaco, al termine di una seduta straordinaria per esaminare il farmaco anglo-svedese dopo alcune segnalazioni di rari eventi di trombosi in alcuni Paesi.

Una conclusione definitiva su questi episodi non è ancora tecnicamente possibile perché le indagini proseguono ma intanto il vaccino si può usare e “i benefici sono superiori ai rischi” fanno sapere.

Casi di trombosi inferiori alla media

I casi di trombosi dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca “sono inferiori” a quelli che avvengono tra la popolazione non vaccinata, ha detto Sabien Straus, presidente del Prac (Commissione di farmacovigilanza) , nella conferenza stampa dell’Agenzia europea.

Non ci sono al momento “indicazioni sufficienti” che indichino un rapporto di causalità tra la vaccinazione e tali casi, “estremamente rari”, ma che in ogni caso “occorre restare vigilanti” nel seguire gli effetti dell’uso del vaccino e “mitigare i rischi”.

La notizia era particolarmente attesa vista la sospensione dell’uso del vaccino da parte dell’Italia e di altri paesi europei. 

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it