morti labico roma

Dramma questa mattina in provincia di Roma. Un’intera famiglia di padre, madre e figlia neonata sono stati trovati morti nell’abitazione nella quale vivevano.

E’ accaduto precisamente in un appartamento del Comune della provincia sud della Capitale, a Labico. A causare la morte sarebbe stata una fuga di gas ma ci sono accertamenti in corso. 

A chiamare i soccorsi i vicini dopo aver sentito un forte odore di gas. I vigili del fuoco del distaccamento di Palestrina sono quindi intervenuti in via Guglielmo Fioramonti con l’ausilio del nucleo CRRC (mezzo di soccorso di primo intervento per aspetti relativi ai pericoli da sostanze chimiche pericolose o nocive).

Una volta entrati nell’appartamento i pompieri hanno poi trovato prima i corpi privi di vita di una neonata e della sua mamma, e poi quello di un uomo, secondo i primi accertamenti compagno della donna e padre della piccola. Secondo quanto si apprende si tratterebbe di tre cittadini stranieri da poco trasferitisi a vivere nel Comune alle porte di Roma.

Ancora ignote le cause che hanno determinato il decesso delle tre persone. Fra le ipotesi quella di una fuga di monossido da una stufa per riscaldarsi. Sul posto per svolgere accertamenti i Carabinieri della Compagnia di Colleferro che al momento indagano a 360 gradi per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it