ladri di biciclette giugliano secondigliano appiano

Dal Trentino a Giugliano con due bici da 9mila euro. E quanto hanno scoperto i carabinieri della stazione di Appiano con l’aiuto dei militari dell’Arma dopo aver eseguito un decreto di perquisizione emesso dalla Procura della Repubblica di Bolzano presso le abitazioni dei due indagati.

Rubano due bici in Trentino: scovati a Giugliano e Secondigliano

Secondo quanto ricostruito, poco prima di Natale un uomo, spacciatosi per turista, aveva preso a noleggio due mountain-bike elettriche presso un noto esercizio commerciale di Appiano con impegno a restituirle entro quattro giorni. L’uomo è quindi sparito e al titolare del noleggio altro non è rimasto da fare che raccontare tutto ai carabinieri del luogo che prontamente hanno iniziato le indagini.

La scoperta

Giunti all’indicazione dell’indagato e del suo complice, con l’aiuto dei militari dell’Arma partenopea, hanno dato esecuzione a un decreto di perquisizione della Procura della Repubblica di Bolzano presso due abitazioni a Secondigliano, quartiere nord di Napoli, e a Giugliano in Campania. Probabilmente i due ciclisti truffaldini non avevano messo in conto che da così tanto lontano sarebbero arrivati i carabinieri, credendo probabilmente di averla fatta franca. Le due biciclette, del valore complessivo di quasi novemila euro, già sono state riportate ad Appiano e restituite al proprietario.

continua a leggere su Teleclubitalia.it