operazione della DIA di Napoli . Arresti all'alba, insieme alla cosca Fidanzati di Palermo e ai Casalesi, gli Stolder riciclavano denaro sporco

Napoli. Nelle prime ore della mattinata odierna, in Benevento e Milano, i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta stanno dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale D.D.A., nei confronti di 3 indagati del “Clan dei Casalesi” ritenuti responsabili di omicidio e detenzione e porto illegale di armi, con l’aggravante del metodo mafioso.

L’indagine ha consentito di individuare mandanti ed esecutori materiali di un omicidio commesso nell’anno  2000 in San Marcellino (CE).

continua a leggere su Teleclubitalia.it