stuprata castellammare di stabia incinta

Castellammare di Stabia. Stuprata dal branco a soli 12 anni e messa incinta. E’ l’atroce vicenda che si è verificata ad aprile scorso e che ha portato ieri all’arresto di quattro minori tutti di età compresa tra i 14 e i 16 anni. I componenti del gruppo sono accusati di violenza sessuale ai danni di una 12enne di Gragnano.

A eseguire le ordinanze di custodia cautelare nei confronti degli arrestati i carabinieri su ordine della Procura presso il tribunale per i minori di Napoli. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l’orrore si è consumato in una serata: una spensierata uscita tra amici si è trasformata in un incubo. La 12enne sarebbe stata costretta contro la sua volontà a fare sesso con 4 ragazzi, poco più grandi di lei.

A seguito della violenza è rimasta incinta. Ed è stato proprio questo a far scattare le indagini. Le forze dell’ordine hanno raccolto la testimonianza della vittima e ricostruito la vicenda in tempi rapidissimi, arrivando ieri a bloccare i quattto responsabili.  La vicenda riporta alla memoria il branco di Pimonte con una ragazzina di 15 anni violentata da undici minori, nel luglio del 2016, ma anche il branco in azione a San Valentino Torio, dove la vittima una sedicenne di Sarno fu segregata e violentata a turno da 4 coetanei.

continua a leggere su Teleclubitalia.it