chiaiano reddito di cittadinanza casa di riposo

Lavoravano senza contratto all’interno di una casa di riposo per anziani e percepivano anche il reddito di cittadinanza. E’ quanto hanno scoperto i carabinieri della Compagnia Vomero insieme ai Nas e all’Ispettorato del lavoro a Chiaiano, quartiere nord del capoluogo.

Chiaiano (Napoli), lavoratori in nero alla casa di riposo con reddito di cittadinanza

Durante un’attività di controllo, i militari dell’Arma di Napoli hanno trovato all’interno della struttura destinata agli anziani due lavoratori in nero ed uno di questi percepiva anche il reddito di cittadinanza e per quest’ultimo è scattata anche la segnalazione all’Inps.

L’imprenditrice, una donna di 39 anni, titolare della struttura, è stata deferita all’autorità giudiziaria: risponderà anche del mancato rispetto dei protocolli di sicurezza negli ambienti di lavoro. Irrogate sanzioni penali e amministrative per un totale di 20mila euro. I clienti della struttura fortunatamente stanno bene.

continua a leggere su Teleclubitalia.it