Red Canzian è stato uno dei componenti e volti storici del gruppo musicale dei Pooh, con cui si è affermto nel panorama della musica italiana. Scopriamo i dettagli della sua vita professionale e privata.

Red Canzian: vero nome, età, moglie, figli, dove abita

Red Canzian è nato il 30 novembre 1951 a Treviso, sotto il segno del Sagittario, da una famiglia di umili origini. Ha 70 anni e il suo nome di battesimo è Bruno: per ragioni artistiche ha scelto “Red”.

Ha avuto relazioni amorose con alcune delle artiste italiane: da menzionare, Marcella Bella, Patty PravoLoredana Bertè, Mia MartiniSerena Grandi.

Il primo matrimonio è arrivato nel 1986, con Delia Gualtiero, sua compagna dal 1980, da cui si è poi separato nel 1992. I due hanno avuto una figlia, Chiara, che ha intrapreso la carriera musicale, sulle orme del padre. Con la figlia Chiara e il figliastro Philipp, incide nel 1998 il singolo “Il calcio del sorriso”, inno della squadra di calcio del Treviso.

Il 9 luglio 2000 ha sposato Beatrice ‘Bea’ Niederwieser, che ha già un figlio, Philipp Mersa, nato nel 1982. Il ragazzo ha debuttato come batterista, con il nome d’arte Phil Mer.

Red Canzian: carriera

Durante il periodo “beat” ha iniziato ad avvicinarsi alla chitarra, partecipando anche ad alcuni contest musicali in Veneto. La svolta arriva nel 1971 con la partecipazione al “Festivalbar”, dove ha incontrato i Pooh.

Red ha acquistato gli studi di registrazione di Carimate nei quali i Pooh incidevano i dischi, trasformandoli nei Morning Studios. Nel gruppo musicale dei Pooh, Red Canzian ha scritto e composto tante e belle canzoni. La composizione più famosa e più duratura, che è poi stata anche l’ultima, è quella che ha visto Roby Facchinetti, Dodi Battaglia, Red Canzian e il compianto Stefano D’Orazio.

Nel 1992, complice un libro sui bonsai comperato in autogrill, diventa un appassionato di questo settore e decide di pubblicare un manuale sulla coltivazione dei bonsai. Dal 2009, è diventato vegano per motivi etici.

Red Canzian: malattia

Nell’ultimo periodo Red Canzian ha confessato un retroscena abbastanza delicato della sua vita. “Ad aprile, mentre stavo girando il video del secondo singolo del mio nuovo lavoro, sono andato a fare una tac e abbiamo trovato un nodulo nel polmone sinistro, figlio di un melanoma che dopo 17 anni era ancora in circolo”. Il cantante è stato operato a causa del tumore: nonostante la malattia, ha continuato a cantare e stare sul palco. È lui stesso ad affermare che si tratta di malattie che hanno un effetto particolarmente importante soprattutto per quanto riguarda la sfera psicologica.

continua a leggere su Teleclubitalia.it