Gli dà un passaggio in auto, poi lo fa scendere, lo picchia e gli porta via 900 euro. E’ quanto avrebbe fatto un ragazzo di 20 anni di Gragnano già noto alle forze dell’ordine, Tommaso Mascolo. Vittima un un uomo di 46 anni ricoverato all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia.

Violenza a Castellammare, gli dà un passaggio in auto: poi lo picchia e lo rapina

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della Compagnia di Castellammare di Stabia che sono intervenuti al pronto soccorso, il 20enne aveva concordato un passaggio con il 46enne. Tuttavia, dopo pochi chilometri, il suo accompagnatore lo avrebbe fatto scendere in via Regina Margherita e poi lo avrebbe pestato. Avrebbe poi infierito colpendolo alla testa con il calcio di una pistola, frugando e prelevando dalle sue tasche la somma di 900 euro.

Il passeggero ha subito sporto denuncia e raccontato l’accaduto ai militari dell’Arma. Grazie alle indagini avviate immediatamente le forze dell’ordine hanno identificato e individuato l’aggressore e lo hanno raggiunto a Gragnano, in Via Quarantola. E’ così finito in manette Tommaso Mascolo, sottoposto a fermo perché gravemente indiziato della rapina compiuta poco prima. Sequestrata anche una pistola a salve senza tappo rosso. Il giovane è ora in carcere, in attesa dell’udienza di convalida.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo