castellammare ruba casa del vicino arrestata

Aveva approfittato dell’assenza del vicino di casa per entrare nel suo appartamento e portare via oggetti di valore e contanti. Sabato pomeriggio gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia sono intervenuti in via Pozzillo per la segnalazione di un furto. Hanno trovato un gruppo di condomini che teneva ferma una donna.

Castellammare di Stabia, entra nell’appartamento del vicino per rubare contanti e pelliccia

E’ una calda domenica pomeriggio. In molti sono a mare, a rifocillarsi dal caldo. Una residente, pensando che il vicino di casa sia assente, decide di entrare dal balcone nell’appartamento di fianco per fare razzia di tutto ciò che trova. Peccato che i condomini l’abbiano vista e il proprietario dell’abitazione, opportunamente allertato, si sia precipitato sul posto e l’abbia bloccata.

Così, quando i poliziotti d commissariato di Castellammare sono giunti in via Pozzillo, hanno visto sul balcone di un edificio alcune persone che avevano bloccato una donna con una borsa. Gli operatori, una volta all’interno dell’abitazione, sono stati avvicinati dal titolare dell’immobile, il quale ha consegnato la borsa al cui interno vi erano diversi gioielli, una pelliccia, due orologi di un noto marchio, vari oggetti di bigiotteria e 3000 euro.

In base alla ricostruzione fornita alle forze dell’ordine, la donna, sua vicina di casa, aveva asportato poco prima dal suo appartamento. A finire nei guai una 67enne stabiese, arrestata per furto in abitazione. La refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

continua a leggere su Teleclubitalia.it