Casoria. In hotel con documenti falsi. I carabinieri della stazione di arpino di Casoria hanno arrestato per falsa dichiarazione e attestazione a pubblico ufficiale un 21enne e un 30enne, entrambi incensurati di origini siriane.

Casoria, in albergo con documenti falsi: arrestati 21enne e 30enne

Sono stati controllati all’interno di un hotel e quando gli è stato chiesto di presentare i documenti hanno fornito generalità false. I documenti presentati, inoltre, erano intestati ad altre persone e per questo sono in corso accertamenti per verificarne l’origine. I due sono stati ristretti in camera di sicurezza in attesa di giudizio.

Denunciati due giovani per abbandono di amianto

Sempre a Casoria i Carabinieri della stazione di Afragola, durante un servizio di controllo del territorio, hanno denunciato due giovani di origini rom di 15 e 22 anni. Sono stati sorpresi in via San Salvatore, dopo aver sversato in strada alcune lastre di amianto. Svuotato il cassone del loro furgone, completo di assicurazione, i due si stavano allontanando quando la pattuglia li ha bloccati. I militari dell’Arma hanno sequestrato sia il furgone che l’area interessata dallo smaltimento dei rifiuti pericolosi, messa in sicurezza in attesa della bonifica affidata agli enti preposti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it