Malamovida Caserta

Durante l’ultimo fine settimana di giugno, piazza Carlo di Borbone a Caserta è stata teatro di una violenta rissa che ha visto coinvolti giovani in evidente stato di ebbrezza.

Caserta: rissa in piazza Carlo di Borbone, tre arresti

La rissa, scoppiata sabato sera intorno alle 21:00 davanti alla Reggia, ha causato non poco scompiglio tra i presenti. La polizia, allertata da un cittadino, ha dovuto intervenire, arrestando tre ragazzi – due minorenni originari della Tunisia e un 18enne di Caserta. Uno dei giovani stranieri ha riportato ferite al volto, necessitando cure mediche all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.

Nel tentativo di identificare gli altri partecipanti alla rissa, sono stati effettuati due ulteriori arresti tra cui un 18enne nordafricano trovato in possesso di hashish. Gli altri due fermati sono stati invece rilasciati dopo aver verificato la loro estraneità ai fatti.

Anche questo fine settimana, come precedenti,  è stato segnato da frequenti reclami dei residenti per il rumore e i disagi causati dai locali notturni che, violando le normative vigenti, hanno esteso le loro attività ben oltre l’orario consentito, con musica alta fino alle prime ore del mattino.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp