matteo taffuri morto carinola tapis roulant

Muore mentre corre sul tapis roulant. A perdere la vita, stroncato da un malore, Matteo Taffuri, 48 anni. La tragedia si è consumata a Nocelleto, frazione di Carinola, in un’abitazione di via 4 novembre.

Carinola, la moglie lo trova morto sul tapis roulant

L’allarme – come spiega Edizione Caserta – è scattato poco prima di mezzanotte. La moglie, Paola, rientra a casa, non trovo l’uomo al piano superiore. Comincia a cercarlo in tutte le stanze; poi, preoccupata, scende nel garage per un ulteriore controllo. Lì l’amara scoperta: Matteo è esanime a terra, accanto al tapis roulant con cui si allenava quasi ogni giorni in garage. La donna urla, prova a rianimarlo, chiama i soccorsi ma quando i sanitari del 118 arrivano sul posto possono solo constatarne il decesso, che sarebbe avvenuto un’ora prima.

A stroncare la vita all’uomo è stato un malore improvviso, probabilmente un arresto cardiaco, e, anche se non ci sono testimoni diretti, appare possibile che si sia sentito male mentre stava correndo sul macchinario. Lutto a Carinola, appena si è diffusa la notizia. Matteo lascia, oltre alla moglie, con cui aveva festeggiato lo scorso settembre le nozze d’argento, una figlia ed un grande vuoto nei colleghi del carcere dove lavorava come dipendente amministrativo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it