camorra arrestato domenico brancaccio clan casalesi

Blitz con arresto a Grazzanise dei Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Marcianise. I militari dell’arma hanno ammanettato Domenico Brancaccio, 29 anni per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Clan dei Casalesi, arrestato 29enne per tentata estorsione

L’operazione è partita nei mesi di giugno e luglio scorso ed ha consentito di acquisire gravi indizi di colpevolezza del reato di tentata estorsione aggravata da metodo mafioso a carico di Brancaccio che avrebbe richiesto durante le estorsioni a Succivo 5000 euro, per conto di Antonio Cristofaro, alias Tonino di Cesa detto “o’coccodrillo”, attualmente detenuto per fatti di criminalità organizzata in quanto appartenente al gruppo “Caterino-Ferriero” del clan dei “Casalesi”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it