Bianca Guaccero rompe il silenzio sulla chiusura di Detto Fatto durante la sua partecipazione a Le Iene, andato in onda nella serata di martedì 11 maggio su Italia1. La conduttrice ha avuto modo di esprimersi attraverso un lungo monologo, smentendo le voci secondo cui sarebbe stata cacciata. Vediamo le sue parole.

Bianca Guaccero sulla chiusura di Detto Fatto

Dopo settimane di rumors, Bianca Guaccero si è espressa sulla chiusura di Detto Fatto, programma che ha guidato per ben 4 anni nella fascia pomeridiana di Rai 2. La conduttrice ha smentito le voci sul fatto che la rete nazionale l’avesse mandata via attraverso queste parole: ““Cacciata da Rai Due”, “Fatta fuori”. “Lo strazio della conduttrice”, “Licenziata in tronco”. Non è vero: nessuno strazio e nessuno mi ha mai cacciato da nessun posto. Sono una professionista, una donna che decide della sua vita, che prova a migliorarsi. Ho condotto un programma per quattro anni e ora volto pagina”.

Dopo aver specificato che è stata una sua decisione, Bianca Guaccero ha replicato anche ad altri titoli apparsi sulle testate giornalistiche in merito alle sue condizioni di salute: “Sapete quale malattia ho? Il reflusso gastrico. Ogni giorno leggo articoli falsi sul mio lavoro, sulla mia vita privata, sulla mia salute. La macchina del fango orchestrata da alcuni che non guarda in faccia a nessuno e niente, senza scrupoli, che inventa caz**** solo per il proprio tornaconto è vergognosa”.

La conduttrice ha concluso parlando di “atti di violenza” e invitando le persone che ne sono responsabili a vergognarsi per quello che hanno fatto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it