avellino tetto centro commerciale divelto dal vento

A Lioni, in provincia di Avellino, il forte vento ha divelto il tetto del centro commerciale “La Fornace”. Le lamiere che coprivano la struttura sono state spazzate via fino al parcheggio dove erano parcheggiate le auto dei clienti.

Tragedia sfiorata in Campania, il tetto del centro commerciale spazzato via dal vento

Come testimoniano anche alcune immagini delle telecamere di videosorveglianza, in quel momento alcune persone si trovavano nel parcheggio e, sentendo l’improvviso boato, sono riuscite a riparasi evitando così di essere colpite. Come ha anticipato Fanpage, la copertura è stata completamente smantellata dalle forti raffiche che in queste ore stanno colpendo l’intera regione. Sul posto sono intervenuti i pompieri del distaccamento locale di Lioni e della sede centrale in supporto, che hanno messo in sicurezza l’intera struttura.

Paura in una scuola di Mercogliano

Nella mattinata di oggi, un episodio simile è accaduto a Mercogliano dove, sempre a causa del vento, era stato divelto il tetto di una scuola. Tanta paura ma nessun ferito nonostante a scuola vi fossero alunni, docenti e personale: ma anche molte polemiche per la decisione del sindaco Vittorio D’Alessio di non chiudere gli istituti nonostante l’allerta arancione diramata su tutta la Campania dalla Protezione Civile, proprio per temporali e forti raffiche di vento.

continua a leggere su Teleclubitalia.it