asl napoli 1 infermieri arrestati falsi vaccini

Falsi vaccini per ottenere i Green Pass. I carabinieri del N.A.S. di Napoli hanno arrestato Giuliano Di Girolamo e Rosario Cirillo, rispettivamente infermiere professionale addetto all’effettuazione delle vaccinazioni presso un HUB vaccinale di Napoli e di operatore socio sanitario. I due sono di Giugliano e Mugnano.

Falsi vaccini a Napoli, due arresti

I due, per denaro, reclutavano i no vax e fingevano di inoculare il vaccino al costo di 150 euro per ciascuna della vaccinazioni simulate. Le dosi di vaccino sarebbero state disperse in un batuffolo di ovatta, utilizzato per simulare l’inoculazione. In seguito alla presunta falsa attestazione di avvenuta vaccinazione, i pazienti avrebbero ottenuto anche il famoso Green Pass. I falsi vaccini sarebbero stati inoculati a 30 persone.

Le indagini hanno inoltre evidenziato che quattordici soggetti, cui sarebbe stato falsamente inoculato il vaccino, risultano appartenere a categorie di lavoratori per le quali è previsto l’obbligo di vaccinazione al fine di ottenere il rilascio del Green Pass e proseguire nello svolgimento delle rispettive mansioni.

continua a leggere su Teleclubitalia.it