arzano blitz municipale donna reddito cittadinanza

Scoperta a gettare arredi in strada dopo aver occupato una casa abusivamente insieme al figlio minore nel rione 167. I fatti sono accaduto ad Arzano. La donna è stata denunciata dagli uomini diretti dal colonnello Biagio Chiariello.

Arzano, blitz della municipale

Gli agenti l’hanno identificata e subito dopo si sono recati nell’abitazione della donna, P.F., che ha ammesso le responsabilità e le è stata contestata la violazione alle norme ambientali ripristinando lo stato dei luoghi.

È stato anche scoperto che la donna percepisce il reddito di cittadinanza. È stata segnalata all’Inps per la sospensione del sussidio statale. Intanto P.F, è la sorella di uno degli autori delle minacce aggravate al comandante, finito in carcere dopo una retata che portò in carcere 27 persone perché ritenuti vicini ai gruppi criminali.

continua a leggere su Teleclubitalia.it