sequel joker

Dopo aver incassato circa un miliardo di dollari, entrando così nel cosiddetto Billion Dollar Club, Joker si prepara al sequel. Secondo quanto dice l’affidabile The Hollywood Reporter, il film è in lavorazione e potrebbe esserci Joaquin Phoenix. 

Sequel di Joker: arriva la conferma

Il contratto dell’attore prevedeva, infatti, alcune opzioni in cui si parla di sequel, quindi una contrattazione tra i vertici Warner Bros e l’agenzia che rappresenta Phoenix è già in corso.

Il film descrive la trasformazione di Arthur Flack da aspirante comico che combatte con i suoi problemi mentali tra farmaci, assistenti sociali e la cura della vecchia madre con cui vive, allo psicopatico Joker che sfoga nella violenza anni di soprusi e ingiustizie. Ora i cinefili di tutto il mondo si domandano cosa succederà in questo secondo capitolo, se la sua strada si incrocerà con quella di Bruce Wayne che si è visto, giovanissimo, all’interno del film.

L’incontro tra il regista e la Warner Bros

Più di un mese fa il regista Todd Phillips è stato ricevuto alla Warner Bros, come riferisce una fonte ben informata, ottenendo il via libera per scrivere il seguito delle disavventure del personaggio insieme al co-sceneggiatore Scott Silver.

Inoltre Phillips ha anche chiesto di poter sviluppare nuove origin story di altri personaggi DC Comics, ma su questo fronte non si hanno ulteriore dettagli.
Joker ad oggi è arrivato a un incasso mondiale di 1.018.729.655 $, mentre in Italia ha raggiunto la sorprendente somma di 28 milioni e 834 mila euro.

Il trailer di Joker

continua a leggere su Teleclubitalia.it