Rientrano nei limiti della normativa i valori emersi dalle analisi effettuate a Lago Patria, Fusaro, Lago D’Averno e Matese. I risultati della campagna Goletta dei Laghi di Legambiente sono stati presentati stamattina sulle sponde dello specchio d’acqua giuglianese, al bar L’Anicrè, con la presidente regionale Mariateresa Imparato. “Non ci fermeremo mai” resta però lo slogan dei volontari. Restano infatti alcune criticità da risolvere: associazioni, università e istituzioni provano a fare squadra, anche in vista della importanti risorse del Pnrr. 

Presente anche il presidente dell’Ente Riserva, Giovanni Sabatino, che ha aperto un tavolo di concertazione col comune di Giugliano, e la vicesindaca con delega alla transizione ecologica Anna Savarese. A settembre sarà organizzato un incontro proprio a Giugliano per fare il punto sui progetti che verranno messi in campo, a partire dal completamento dell’impianto fognario sulla fascia costiera.

VIDEO:

continua a leggere su Teleclubitalia.it