fiumicino arrestati luca esposito maria bosti

Entrambi non erano vaccinati quindi si erano procurati dei falsi certificati avvenuta vaccinazione SARS-Cov-2 nonché false certificazioni di test molecolare con esito negativo Covid 19, corrompendo il personale sanitario.

Blitz all’aeroporto di Fiumicino

Per questo motivo la Squadra Mobile di Napoli ha fermato Esposito Luca e Bosti Maria, rispettivamente genero e figlia di Patrizio Bosti capo della organizzazione criminale nota come Alleanza di Secondigliano, in partenza per Dubai.

I due erano a Fiumicino pronti per imbarcarsi e raggiungere i paesi arabi, da anni patria di molti personaggi di spicco appartenente alla criminalità organizzata.

continua a leggere su Teleclubitalia.it