Si torna a sparare a Napoli. Un uomo di 30 anni, Andrea Merolla, è stato ucciso a colpi di pistola in via Caio Duilio, a Fuorigrotta, quartiere occidentale del capoluogo partenopeo.

Agguato a Napoli, 30enne ucciso in strada a colpi di pistola

Trasportato all’ospedale San Paolo, è deceduto pochi minuti dopo. La vittima risulta vicina ad ambiente malavitosi. All’arrivo dei killer, Merolla ha provato a rifugiarsi dietro le colonnine di un distributore di benzina ma è stato raggiunto da più proiettili esplosi dai suoi sicari, entrati – secondo una prima ricostruzione – in azione in sella a uno scooter.

Il 30enne è stato soccorso da alcuni residenti e poi caricato su un’auto e portato al pronto soccorso dell’ospedale di via Terracina. All’esterno presenti una decina tra volanti e gazzelle delle forze dell’ordine oltre a parenti della vittima. Ma per Merolla non c’è stato niente da fare. La salma è stata trasferita al Secondo Policlinico di Napoli per l’autopsia disposta dalla Procura di Napoli.

continua a leggere su Teleclubitalia.it