“Ho avuto paura di morire e pensavo di scrivere l’ultimo messaggio a mio padre. Adesso voglio solo tornare a casa”. Sono le parole di Giuseppe Sollo, giovane di Giugliano che da 5 anni viva in Inghilterra e da 3 anni lavora al parlamento inglese.

Raggiunto dalla nostra redazione ha raccontato i terribili momenti dell’attacco terroristico di ieri che ha vissuto in prima persona. Giuseppe ha poi raccontato di come sta reagendo oggi Londra. La città è piena di poliziotti ed completamente militarizzata.

Tantissimi militari armati di mitra presidiano gli accessi alla metropolitana e agli altri luoghi sensibili nei pressi delle sedi istituzionali. L’allerta resta massima e Giuseppe non nasconde la sua voglia di ritornare a Giugliano.

LA VIDEO INTERVISTA: 

continua a leggere su Teleclubitalia.it