Un cartellone di eventi musicali straordinari, con artisti di fama che suoneranno gratuitamente per la propria terra. I concerti si terranno dall’11 al 25 luglio in alcuni dei luoghi simbolo della Terra dei fuochi: Giugliano, Caivano, Chiaiano, Orta di Atella, Casavatore e Napoli. A parteciparvi artisti del calibro di Enzo Gragnaniello, Eugenio Bennato, Rocco Hunt, Daniele Sepe, Franco Del Prete e tanti altri. L’iniziativa è organizzata dalla rete Stopbiocidio, con l’obiettivo di tenere alta l’attenzione sulla problematica dei roghi di tossici. E ancora: per ribadire il no alla logica degli inceneritori e delle discariche e per sollecitare – per l’autunno – i cittadini della Campania a scendere nuovamente in piazza

continua a leggere su Teleclubitalia.it