Rissa nel campo rom, 1 morto e 2 feriti

Rissa nel campo rom, 1 morto e 2 feriti

Napoli. Rissa finisce in tragedia. Un romeno di 37 anni, Lucian Memet, è morto accoltellato in una rissa avvenuta nella notte nel campo rom di via Virginia Wolf, nel quartiere di Ponticelli a Napoli.

Secondo quanto si è appreso, – riferisce l’Ansa – l’uomo è stato aggredito e colpito da altre tre persone di etnia rom, poi datesi alla fuga. La salma è stata sequestrata e il pm di turno ha disposto l’autopsia. Sul corpo dell’uomo ferite alla schiena ed al capo.

Nel corso della rissa altri due rom, di 36 e 18 anni sono rimasti lievemente feriti e soccorsi sul posto da personale del 118.

I carabinieri di Poggioreale, che indagano sul caso, hanno già sequestrato un grosso coltello da cucina con tracce di sangue.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.