Foto Andrea Negro / LaPresse 18 10 2014 Isola d'Asti Italia Cronaca Ritrovamento di un cadavere in un fosso a poche centinaia di metri dalla casa di Elena Ceste, la donna misteriosamente scomparsa diversi mesi fa. Nella foto: Carabinieri e scentifica sul luogo del ritrovamento del cadavere

Un cadavere che spunta in una zona rurale in stato di decomposizione. Una pozza di sangue. E’ la scena che hanno trovato i carabinieri in una campagna di Baronissi, nel salernitano.

Non si conosce la causa del decesso. Allo stato sono in corso indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino. E’ stata però identificata l’identità della vittima. Il cadavere è stato trovato dopo una segnalazione.

Il corpo, sottoposto all’analisi del medico legale per l’esame esterno,  era in evidente stato di decomposizione. Sarà l’esame autoptico a stabilire se a uccidere l’uomo, C.S. (queste le sue iniziali), sia deceduto per cause violente.

Foto: archivio

continua a leggere su Teleclubitalia.it