Per le strade di Marano (si spera tra qualche settimana) inizierà a circolare un autoveicolo, attrezzato con elevatore per il trasporto di disabili, concesso in comodato d’uso gratuito dalla società Mobility life all’associazione Alice. L’iniziativa, patrocinata dal Comune e seguita dagli assessori Belmare e Giaccio, è denominata “Liberi di essere, liberi di muoversi”.
Un vero e proprio taxi sociale, insomma, finanziato dagli imprenditori e dagli esercenti locali che decideranno di acquistare gli appositi spazi pubblicitari, tutti ovviamente ben in mostra sull’automezzo. La consegna del veicolo avverrà con una cerimonia ufficiale, alla quale parteciperanno i rappresentanti istituzionali, le famiglie dei disabili e gli imprenditori che aderiranno al progetto.

 



continua a leggere su Teleclubitalia.it