Si svolgeranno martedì prossimo, 3 agosto, nella chiesa di San Lorenzo in Piazza San Gaetano, a Napoli, i funerali di Emanuele Melillo, l’autista 32enne morto lo scorso 22 luglio nel grave incidente stradale avvenuto a Marina Grande.

Bus precipitato a Capri, martedì i funerali di Emanuele Melillo a Napoli

Ieri il sostituto procuratore di Napoli Giuseppe Tittaferrante ha dato il via libera alla sepoltura. Oggi, intanto, nella clinica Pineta Grande di Castel Volturno, saranno eseguiti gli ultimi esami post autopsia sui reperti istologici (muscolo cardiaco ed encefalo) prelevati dalla vittima nel corso dell’autopsia. 

Di recente un passeggero ha dichiarato che a causare l’incidente sarebbe stato un guasto tecnico. Melillo, secondo il testimone, avrebbe fatto di tutto per fermare la marcia del mezzo e salvare la vita sua e di chi viaggiava sul minibus.

continua a leggere su Teleclubitalia.it