puglia ultraleggero fasano morti

Dramma nei cieli pugliesi. Poco fa un’aereo ultraleggero decollato a Bari è tragicamente precipitato nelle campagne di Fasano, tra Savellestri e Capitolo, in contrada Coccaro. Morti il pilota e l’allievo.

Incidente aereo in Puglia, due morti a Fasano

Il velivolo è precipitato a poche centinaia di metri dai villaggi extralusso del brindisino. Le vittime viaggiavano su un Piper P28 decollato a Bari. Per cause ancora in corso di accertamento, l’istruttore ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato al suolo.

Con lui c’era un allievo dell’Aeroclub di Bari, anche lui deceduto nell’impatto con la terraferma. Sul posto sono accorsi gli operatori del Servizio 118, vigili del fuoco e forze dell’ordine. Il velivolo si sarebbe schiantato al suolo in piena campagna. Vano il tentativo di medici e infermieri di estrarre vivi dai rottami dell’aereo le due persone a bordo. I tentativi di salvataggio si sono rivelati inutili. Quanto alla dinamica e alle cause dell’incidente saranno le indagini della Procura di Brindisi a chiarirle.

continua a leggere su Teleclubitalia.it