Il Coronavirus torna a colpire in Italia con maggiore forza, con la diffusione della variante Delta, tra le principali cause dell’incremento dei contagi. Alcune Regioni rischiano di lasciare la zona bianca, già a partire dalla prossima settimana, per passare a quella gialla.

Variante Delta in Italia, quali regioni rischiano di passare in zona gialla

Cresce l’attesa per la cabina di regia, che dovrebbe svolgersi oggi. Sul tavolo del governo resta la questione green pass e l’ipotesi di renderlo obbligatorio. Ma è venerdì, in occasione del consueto monitoraggio settimanale dell’Iss con il Ministro della Salute Speranza, che si saprà con certezza se l’Italia verrà riconfermata in zona bianca, oppure se qualche Regione verrà ricollocata in fascia gialla.

Al momento tra le regioni più a rischio in base all’incidenza dei casi ci sarebbero Sardegna, Sicilia, Veneto, Lazio e Campania. Ma per un eventuale cambio di colore, come assicurato dal ministro della Salute Roberto Speranza, “peserà di più il tasso dei ricoveri” rispetto agli altri indicatori.

“In una fase caratterizzata da un livello importante di vaccinazione”, secondo il ministro, è infatti “ragionevole che nei cambi di colore e nelle conseguenti misure di contenimento pesi di più il tasso di ospedalizzazione”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it