La Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine per “morte come conseguenza di altro reato” in relazione al decesso dell’attore Libero De Rienzo, trovato senza di vita nella sua abitazione a Roma.

De Rienzo, la morte diventa un giallo: trovata polvere bianca in casa. La Procura apre un fascicolo

Tanti gli interrogativi sulla sua prematura scomparsa. Gli inquirenti vogliono vederci chiaro, a partire dal ritrovamento di alcune quantità di “polvere bianca” nella sua abitazione. La sostanza, riporta Il Corriere del Mezzogiorno, è stata inviata ai carabinieri del Ris per un esame approfondito.

Per questo motivo il magistrato ha disposto l’autopsia sul corpo di De Rienzo che si terrà nella giornata di lunedì. Il corpo senza vita di De Rienzo, 44 anni, è stato ritrovato nella sua casa in zona Madonna del Riposo, a Roma, da un amico che, non avendo più sue notizie da giorni, si era presentato nella sua abitazione.

Sul posto sono arrivati, oltre ai sanitari del 118, anche i carabinieri della stazione Madonna del Riposo che indagano sul ritrovamento. Per il 44enne non c’è stato purtroppo niente da fare: l’attore è stato stroncato da un infarto. Sul corpo di De Rienzo non ci sarebbero segni di violenza.

continua a leggere su Teleclubitalia.it