pina tommasielli teleclubitalia

“E’ una probabilità che la Campania lasci la zona bianca, a dichiararlo come sempre sarà il ministro della Salute se ci sono i parametri. Credo però non ci sia il passaggio in zona gialla già questo venerdì ma dobbiamo aspettare ancora i dati di qualche giorno per capire”. Sono le parole di Pina Tommasielli dell’Unità di crisi della regione Campania in diretta ieri a Campania oggi, trasmissione di Teleclubitalia.

Pina Tommasielli a Teleclubitalia

“Stiamo monitorando la situazione dopo i festeggiamenti di domenica cercando di tracciare il più possibile” spiega Tommasielli che conferma l’aumento dei contagi in Campania. “La caratteristica è che però adesso sono contagiati più giovani rispetto alle ondate precedenti ma è meno aggressiva. Nella maggior parte dei casi, i pazienti restano a casa e li seguiamo in terapia domiciliare senza problemi”.

La dottoressa lancia poi l’allarme relativo al rallentamento della campagna vaccinale: “E’ evidente che siamo in un momento di svolta. Le vaccinazioni si sono rallentate e non va bene, dobbiamo continuare a inseguire il virus, tracciare e vaccinare anche perché nel periodo autunnale non sarà così benevola la situazione sia per la stagionalità sia perché riapriranno le scuole”.

In queste ore anche l’Italia valuta la via intrapresa in Francia con l’obbligo di green pass anche per bar, ristoranti, treni, aerei, bus, cinema e teatri. “Mi pare giusta e corretta la via francese – dice Tommasielli in diretta -. Secondo la mia personale opinione credo che o si va alla vaccinazione con senso di responsabilità o dovremmo scegliere una via se non raggiungiamo l’obiettivo di immunizzazione di 4 milioni di persone”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it