napoli ruba bottiglia di spumante

Ruba bottiglia di spumante all’autogrill in Tangenziale a Napoli, denunciato 45enne. Pensava di averla fatta franca e invece gli agenti della Polizia Stradale di Fuorigrottaa distanza di due settimane sono riusciti ad identificarlo.

L’uomo, due domeniche fa, era entrato nel Bar dell’area di servizio, prendeva la bottiglia e la mostrava simulando un cenno di conferma per concluderne l’acquisto. In realtà lo stesso, con destrezza e approfittando della distrazione dei dipendenti, usciva senza pagare e si allontanava a bordo di una Lancia Musa di colore oro.

Scoperto grazie alle telecamere

Dalle immagini di videosorveglianza ivi installate, gli agenti sono risaliti all’intestatario dell’autovettura che ne aveva a sua volta trasferito la proprietà solo di fatto nel settembre del 2020, con un trasferimento non andato a buon fine per motivi fiscali.

Individuato il reale possessore del veicolo, gli investigatori della Sottosezione Polizia Stradale di Fuorigrotta hanno accertato che l’uomo, nel giorno incriminato, aveva prestato il suo veicolo al cognato, protagonista della vicenda.

A seguito di tali eventi, l’autore del furto, un 45enne, è stato  deferito all’A.G. per furto aggravato mentre il detentore dell’autoveicolo, è stato  sanzionato per omessa trascrizione del passaggio di proprietà.

continua a leggere su Teleclubitalia.it