biblioteca giugliano

Individuare un’aula studio in attesa della conclusione dei lavori alla biblioteca di Giugliano. È la proposta che Potere al Popolo presenterà al sindaco di Giugliano, Nicola Pirozzi, in un incontro previsto tra giorni.

Ieri mattina gli esponenti di Potere al Popolo si sono presentati con sedie e banchetti all’esterno del Municipio, sensibilizzando la comunità sul tema e raccogliendo altre 100 firme. Finora le firme raccolte sono 750 su tutto il territorio giuglianese.

Nei giorni scorsi Potere al Popolo ha inaugurato un’aula studio simbolica a piazza Matteotti, “per dimostrare la semplicità e la fattibilità della nostra proposta, non ci siamo mai arresi, nemmeno oggi”, spiegano in un lungo post sulla pagina Facebook.

L’iniziativa della sinistra radicale non è passata inosservata al primo cittadino e al consigliere Francesco Cacciapuoti, i quali hanno avuto un breve scambio con i militanti di Potere al Popolo.

“Siamo riusciti ad ottenere un incontro nei prossimi giorni per trovare uno spazio alternativo da attrezzare come aula studio in attesa dei lavori alla biblioteca” fanno sapere ancora su Facebook.

continua a leggere su Teleclubitalia.it